Pronti a dare l’addio a Zune?

La crisi bussa anche in casa Microsoft. Dopo aver annunciato il primo maxi-licenziamento della sua storia: 5.000 dipendenti nei prossimi 18 mesi (per un risparmio complessivo di 1,5 miliardi di dollari) arriva il taglio alle linee di business. Il primo ad essere toccato sarà probabilmente l’antagonista dell’iPhone: il media player Zune. A confermarlo lo stesso …