Vai al contenuto

Come giocare e vincere a Ruzzle

ruzzle

Da diverse settimane ai primi posti delle classifiche delle applicazioni più scaricate per Android e per iPhone c’è Ruzzle, un gioco in cui ci si sfida nella composizione di parole che sta avendo un grande successo in diverse parti del mondo.

Il successo di Ruzzle è dovuto alla sua semplicità e alla possibilità di sfidare non solo persone scelte a caso, ma anche i propri amici e conoscenti attraverso i social network. Il gioco, una specie di Scarabeo, dà anche una certa dipendenza: ogni singola partita dura pochi minuti e non è necessario che la persona sfidata giochi in comteporanea, il sistema provvede a tenere il conto dei punteggi e ad aggiornarlo man mano. È giocato da milioni di persone e il numero di iscritti continua a essere in rapido aumento.

Dopo qualche partita per ambientarsi e capire bene come funziona, i punteggi salgono inesorabilmente e i parolieri più astuti, ed acuti, riescono a primeggiare contro amici o sconosciuti, raggiungendo gli obiettivi del gioco che di volta in volta si presentano. Ci sono già diversi tornei di Ruzzle e, addirittura, si sta pensando di portarlo in televisione, con una trasmissione dedicata.

Per vincere sono necessari riflessi, velocità, prontezza, conoscenza della lingua e delle parole, ovviamente, ma anche una visione ampia sulla scacchiera, per individuare i termini più nascosti e più lunghi. Esistono anche applicazioni che permettono di barare, individuare facilmente i termini che garantiscono il maggior numero di punti…. non vi interesseranno mica quelli?!?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.