APPLE

iPhone: usatelo come token di sicurezza

RSA-Iphone-graphic

Conoscete tutti i token? Sono quegli aggeggi che le banche online hanno da un pò di tempo cominciato a distribuire (più o meno gratuitamente) ai propri clienti.  L’obiettivo è quello di garantire sicurezza per l’autenticazione nelle applicazioni web.

Il SecurID Software Token ha all’interno un  generatore di numeri pseudocasuali ad intervalli regolari (nell’ordine di poche decine di secondi) secondo un algoritmo che, tra i vari fattori, tiene conto del trascorrere del tempo grazie ad un orologio interno.

Esistono token hardware (le chiavette con lo schermo) oppure software, ovvero un programmino fa lo stesso lavoro del token hardware. L’ultima novità di RSA, la divisione di sicurezza di EMC, riguarda proprio queste ultime su un device particolare: una piccola “app” studiata per iPhone OS che consente a iPhone di funzionare come un cosiddetto “strumento di autenticazione a due fattori”. Per i meno tecnici, un dispositivo che garantisce la nostra identità in base a una cosa che abbiamo (l’iPhone, appunto) e a una cosa che sappiamo (una password generata dal software RSA).

Scaricabile gratuitamente da App Store, il software include funzionalità per la gestione di password utilizzabili una volta sola e cambiano ogni 60 secondi, per garantire accesso sicuro alle risorse e alle applicazioni aziendali. La soluzione integra anche il software RSA Authentication Manager.

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.