ANDROID

Installare WhatsApp su Mac o PC: la guida

BlueStacks

 

Oggi vedremo come, grazie ad un’applicazione chiamata BlueStacks, sarà possibile installare Whatsapp sul nostro computer (pc o mac).

Prima di tutto, bisogna scaricare BlueStacks dal sito ufficiale. BlueStacks è un’applicazione che ci permetterà di simulare applicazioni Android sul nostro computer, di conseguenza anche WhatsApp.

Dopo averlo scaricato, partirà l’installazione che, una volta completata, consentirà di visualizzare la schermata di “loading”. Ci metterà qualche minuto. Non lasciatevi prendere dal panico. Aspeettate con fiducia.

Cliccando sull’icona centrale, quella relativa alle App troveremo tutte le applicazioni dello Store Android (Google Play) e tutte potranno essere installate. A questo cercate utilizzando la “lente di ingrandimento” del cerca la vostra applicazione WhatsApp. Per installarlo, bisognerà cliccare su INSTALL e successivamente cliccare sull’icona di Apri. Dopo averlo installato, bisognerà accettare i termini e condizioni di Whatsapp. Proprio come se fossimo su un device Android.

Successivamente ci chiederà di associare un numero di telefono su cui ricevere i messaggi; per farlo, prima di tutto, bisognerà selezionare Italy nel menù Your Country o +39 e successivamente inserire nella casella di testo il proprio numero. Una volta premuto OK, partirà l’attivazione che consiste in un messaggio o in una chiamata, in caso di fallimento nell’invio del messaggio (come è probabile), contenente il codice da utilizzare per attivare il numero.

N.B. Associando il proprio numero abituale  sul proprio cellulare e attivandolo su Mac o PC, si disattiverà automaticamente sul dispositivo mobile. Quindi attenzione.

L’applicazione BlueStacks risulta essere ancora una versione Beta su Mac e su Windows, pertanto potranno esserci alcuni bachi nel sistema. Altro elemento la tastiera è quella US. Per utilizzare il tasto “@” dovrete usare la combinazione SHIFT + 2.

potrebbero interessarti...

1 Comment

  1. guttolo says:

    Ma per Mac Leopard 10.5.8 non c’è?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.