APPLE, Google

Chromebook Pixel: Google sfida Apple anche su portatili

Chrome-Pixel
Dopo aver sfidato e conquistato un’importante quota di mercato sul mondo Smartphone, Google si avvia verso una nuova sfida quella dei computer portatili. La società di Mountain View, infatti, ha realizzato un concorrente del MacBook Air, il computer di maggior successo della Casa di Cupertino: il Chromebook Pixel.

La competizione non si svolge sul prezzo: identico al MacBook Air da 13″, ma bensì sul sistema operativo. L’obiettivo è proprio quello di acquisire una fascia di clienti che hanno scelto Android per il proprio smartphone e vogliono un portatile simile. Collegato a tutti i servizi di Google, e con un cuore simil Android, mentre a come caratteristiche tecniche abbiamo un con schermo multitouch, un processore Intel i5 da 1,8 GHz, una memoria interna che arriva a 64 GB.

Ci sarà anche una versione più costosa con antenna LTE e accesso a Google Drive per salvare file online con spazio fino a 1 TB.

 

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.