ANDROID, APPLE

Esselunga: un’idea per un app

app-esselunga-2

Cara Esselunga,

sei il mio supermercato preferito da quasi 10 anni. Compro soltanto da te, utilizzo la carta fidaty, ho scaricato la tua app. Ormai ti conosco benissimo. E anche tu dovresti conoscere me.

Ne approfitto di questa amicizia per regalarti un suggerimento. Un’idea che mi è venuta che potrebbe essere utile a me, come a tante altre persone come me.

Problema. Spesso acquisto nel tuo supermercato (quello più vicino a casa), raramente online perché mi piace girare con il carrello e scegliere i prodotti di persona. Riempio due o tre sacchetti e porto tutto a casa. Dispongo il tutto nella dispensa, in frigo o nel surgelatore e per una settimana sono sistemato. Cerco di sistemare tutto in base alle scadenze e fino alla settimana successiva sono tranquillo.  Molte delle cose che compro (probabilmente per colpa mia) fanno un giro breve, dalla dispensa finiscono direttamente nella pattumiera per sopraggiunta data di scadenza (ovviamente avevo completamente dimenticato di avere quella confezione). Lo so è un business per te. In questo modo io torno al super per ricomprare lo stesso prodotto sperando in un finale diverso della favola.

Possibile non ci sia una soluzione. Ho provato un’app per iPhone che promette di gestire il proprio frigorifero, ma è macchinoso e devo provvedere io a inserire tutti i prodotti nella mia app. Una noia mortale.

Da qui la mia idea. Ma perché non realizzi tu una bella applicazione (iOS e Android, così non ci facciamo nemici) che scarica, una volta fatta la spesa la lista delle cose che ho comprato con tanto di scadenze, mi permette di capire se ho già delle rimanenze (potrei già aver acquistato quella confezione di tonno in scatola e mi farebbe piacere sapere quale devo consumare prima), mi permetta di gestire la lista degli acquisti da fare e mi  permette di capire quali sono le ricette che posso fare con gli ingredienti che ho in casa.

Sarebbe la fine del mondo (ehm… non so se si può dire con il 21 dicembre che si avvicina).
Sarei disposto a pagare (poco) per un servizio così…

Non mi sembra una cosa complicata. I requisiti di business ce li hai. Se hai bisogno di un’analisi tecnica ci possiamo organizzare, il tutto gratuitamente da parte mia. Ormai siamo amici.

PS. Se non puoi scaricare la lista della spesa potrei anche “leggerla” utilizzando la fotocamera dello smartphone e il codice a barre.

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.