FB, Geek

Facebook e le novità da F8

Da qualche giorno si è conclusa la conferenza annuale di Facebook – meglio nota come f8 – che tradizionalmente porta con sé novità di rilievo destinate a ripercuotersi su tutto l’ambiente del web 2.0: quest’anno a dire il vero è sembrato quello delle cancellazioni… perché a poca distanza da Facebook Lite è arrivata la notizia dell’imminente chiusura di Facebook Connect — su cui l’azienda aveva puntato molto.

Diversamente dalla versione light dell’interfaccia web (è comunque in rodaggio Facebook Zero, ancora più minimalista) a rimpiazzare Facebook Connect sarà Open Graph: si tratta di un protocollo che implementa nativamente OAuth – che in questi giorni sta pubblicando le specifiche di una nuova release – ed esporta le principali feature del social network, come i “like” delle Community Page, ovunque. In giro già si vedono i primi punsantini “Like” comparire anche su blog…non solo ma l’immagine utilizzata nel proprio profilo potrà comparire sui siti web che utilizzano la funzione “Like”.

Facebook cercherà di essere il più presente possibile negli altri spazi online. I siti web potranno inserire una barra degli strumenti nelle loro pagine, consentendo ai lettori di inserire e condividere i loro commenti. La toolbar attiverà anche la chat di Facebook per interagire in tempo reale con i propri amici, salvo qualcuno ci tenga davvero.

Strettamente legati alle Graph API sono i Social Plugins (molto simili ai widget e alle estensioni di FriendFeed per i blog) in prova su portali come quello della CNN.

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.