Google

Continuano i guai per Google Buzz

Google Buzz, il social network creato di BigG, ha già fatto il pieno di critiche per la sua poca capacità di tutelare la privacy di chi lo usa, ora la questione si complica ulteriormente perché Buzz viene indicato anche come a rischio-hacker.

A lanciare l’allarme è Robert Hansen, responsabile di una azienda (SecTheory) specializzata in sicurezza, secondo il quale un banale problema di programmazione permetterebbe ad hacker male intenzionati di impadronirsi degli account di Buzz quando essi sono usati da un dispositivo mobile.

Il bug è stato scoperto da un hacker noto come TrainReq, che ha inviato via e-mail i dettagli del problema ad Hansen, senza aggiungere alcuna spiegazione. Google ha già dichiarato che il suo staff è al lavoro sul problema e che questo sarà risolto in poche ore.

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.