APPLE, Geek

Dieci cose che mancano nel nuovo iPad

Il giorno dopo.

Ieri è stato presentato il nuovo, magico e rivoluzionario tablet della Casa di Cupertino: l’iPad. Il Wall Street Journal ha scritto commenti mirabolanti sulle “sacre” tavolette di Steve Mose Jobs….Ma non è tutto oro quello che luccica. Molti si aspettavano di più di un iPhone gigante. Si aspettavano di poter effettuare video chiamate, di poter utilizzare una videocamera o di avere un sistema rivoluzionario per scrivere sull’iPad. Invece nente di tutto questo. L’iPad è meglio definito da ciò che non c’è.

Flash

Molte persone lamentano la mancanza di supporto per il software interattivo di Adobe, Flash. Non è stato menzionato, ma guardando la presentazione di Steve Jobs si vede benissimo l’icona del plugin mancante sul sito del New York Times. Apple odia chiaramente Flash perchè non è uno standard web e perchè consuma molta CPU. Probabilmente non vedremo mai il supporto a Flash sui dispositivi mobili Apple a meno che non si decida di voler tagliare la durata della batteria fino a due ore.

Ma è veramente necessario Flash? A mio avviso no…Ormai anche YouTube e Vimeo sono passati a uno standard diverso (H.264). Magari il fatto stesso di non essere presente nell’iPad decreterà la morte definitiva di questo plug-in.

OLED

Uno dei rumors più insistenti voleva due iPad, uno con uno schermo OLED e una senza. Ma l’iPad è stato presentato con uno schermo Led IPS a alta definizione. Come mai? Principalmente per due motivi: il costo e il consumo. Uno schermo OLED delle dimensioni dell’iPad può costare fino a $400, e consuma più energia di uno schermo retroilluminato a LED, quando tutti i diodi sono illuminati .

USB

L’iPad è stato pensato per essere di facile utilizzo, non voleva essere un computer per tutti gli usi. Una porta USB significherebbe installare i driver per le stampanti, scanner e qualsiasi altra cosa si potrebbe collegare. Ma c’è una soluzione: il connettore dock. Apple ha già annunciato un kit di connessione al quale collegare la fotocamera o schede SD per caricare le proprie foto…

GPS

Apple ha messo una bussola all’interno di ogni iPad, così si potrebbe pensare che ci sarebbe stato un GPS. Ma potrebbe non esserci…probabilmente ci sarà una navigazione GPS Assisita.

Multitasking

Dalla demo che abbiamo visto sembrerebbe che, come per l’iPhone, non sia possibile eseguire le applicazioni in background. Probabilmente la mancanza di questa funzione consente l’utilizzo ininterrotto per 10 ore.

Tastiera

Non credo che nessuno abbia mai pensato al fatto che l’iPad avrebbe potuto avere una tastiera fisica. Apple per non scontentare nessuno ha realizzato una tastiera opzionale. Questa piccola tastiera costerà $ 70. Perché perdere tempo con un netbook da $ 400 quando si può un iPad?

Fotocamera

L’iPad non ha una fotocamera ne una webcam.

Immagino che questa è una misura di risparmio di costi da parte di Apple. Questa potrebbe essere l’unica delle cose che potrebbe bloccare l’acquisto di un iPad (per esempio non sarà possibile utilzzare skype in videochiamate). Probabilmente vedremo una webcam nella versione 2.0 dell’iPad.

16:9

Lo schermo è un iPad quadrato, per gli standard odierni, un rapporto di 4:3. Questo non è il massimo per guardare film! Nel formato widescreen ci saranno sempre una barra nera nella parte alta e nella parte bassa.

HDMI

Ci saranno video, probabilmente attraverso il connettore dock, come ha detto Jobs durante la sua presentazione che si sarà in grado di agganciare il iPad fino ad un proiettore. Ma non c’è un uscita HDMI? Come si fa a collegarlo al monitor HD?

Volete di più? Utilizzare un computer portatile o il vostro computer desktop. Ricordate, ci sono due tipi di persone che compreranno il iPad. Uno, nerd come noi, che si occupano di cose come HDMI e anche già possiedono un computer in grado di farlo. E due, le persone che compreranno un iPad invece di un computer.

Questi ultimi non si accorgeranno di tutte le cose mancanti che abbiamo elencato. Credetemi.

potrebbero interessarti...

1 Comment

  1. Considerazioni giuste, infatti se alla fine aggiungiamo tutte queste belle cose che mancano ci troviamo con un bel portatile ovvero un macbook, con i costi del macbook chiaramente! Per quello che deve fare è eccezionale.
    E poi chi comprerà Ipad molto probabilmente avrà un iphone o imac o macbook e se non ce li ha li comprerà 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.