Magic Mouse: ecco il successore del Mighty Mouse

wireless_20091020

Con i nuovi iMac Apple ha introdotto il nuovo Magic Mouse, la prima periferica di puntamento al mondo interamente basata su tecnologia Multi-Touch.

Si tratta di un mouse completamente rinnovato nel design, la sua superficie è un unica area multi-touch che permette di introdurre anche sui computer desktop tutte quelle gestures che hanno fatto il successo delle interfacce implementate su iPhone, iPod touch e dei trackpad multi-touch degli ultimi modelli di portatili Apple.

Il nuovo mouse si connette a qualsiasi Mac tramite Bluetooth e ha a disposizione una funzionalità di salvataggio dell’energia che ottimizza la batteria mettendo a riposo il dispositivo nei momenti di inattività. La portabilità del mouse è assicurata da un pulsante di accensione che consente di spegnere del tutto il dispositivo.

L’utente può cliccare su qualsiasi zona della superficie del mouse e può essere assegnato anche un clic destro direttamente dalle Preferenze di Sistema. Il mouse utilizza due pile AA, peccato che non siano ricaricabili direttamente dal Ma…

Fra le gesture, disponibile anche lo scorrimento a due dita e lo scroll in qualsiasi direzione, attuabile con un singolo dito.

nuovi_mouse

Con il Magic Mouse, Apple si appresta a rivoluzionare anche il mondo dei puntatori…Il nuovo mouse è acquistabile separatamente sull’Apple Store a 69 Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.