APPLE

Apple: l’ambiente prima di tutto

environment_title20090810

apple2

Apple, rispondendo alle accuse di Greenpeace di non comunicatire correttamente le emissioni di gas nocivi e di altri inquinanti dei suoi prodotti, ha aggiornato la sezione dedicata all’impatto ambientale sul suo sito istituzionale.

La sezione contiene un’importante mole di dati e un  nuovo modo di valutare quanto l’operato dell’azienda comporti in termini di inquinamento, che tiene in considerazione anche il ciclo di vita e utilizzo del prodotto.

Apple dichiara di produrre annualmente 10,2 milioni di tonnellate di CO2 e invita i suoi concorrenti a fare altrettanto, in modo da avere a disposizione valori chiari e inequivocabili circa le reali politiche ambientali delle aziende.

La produzione totatel di CO2 della azienda di Cupertino può essere così scomposta:

  • 38% processo produttivo;
  • 5% trasporto;
  • 53% utilizzo dei dispositivi:;
  • 1% riciclo;
  • 3% uffici e gestione dell’azienda.

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.