APPLE

iPhone 3G S: tutte le funzioni del nuovo firmware

iphone-3gs1

Con la nuova versione dell’ iPhone 3G “S” arriverà anche il nuovo firmware 3.0, l’aggiornamento di sistema operativo del melafonino porterà in dote più di 100 nuove features. Vediamo quali sono le funizioni che dal prossimo mercoledì sarà possibile scaricare con l’aggiornamento del firmware 3.0:

  1. Taglia/Incolla
  2. Copia/Incolla
  3. Shake per annullare/ripetere la digitazione di un testo
  4. Selezione del testo per una facile eliminazione di massa
  5. MMS
  6. Tastiera orizzontale nell’applicazione nativa Note
  7. Tastiera orizzontale nell’applicazione nativa Mail
  8. Tastiera orizzontale nell’applicazione nativa Messaggi
  9. Possibilità di inoltrare SMS e MMS
  10. Cancellazione di un singolo SMS o MMS
  11. La barra di progresso dell’invio di un messaggio è stata spostata in alto per consentire all’utente di comporre un nuovo messaggio mentre il primo viene inviato
  12. Tethering USB
  13. Tethering Bluetooth
  14. Bluetooth Stereo (A2DP)
  15. Spotlight, funzione grazie alla quale l’utente potrà ricercare qualunque cosa all’interno del proprio dispositivo
  16. Barra di ricerca nell’applicazione nativa Note
  17. Barra di ricerca nell’applicazione nativa Mail
  18. Barra di ricerca nell’applicazione nativa iPod
  19. Acquisti In-App
  20. Possibilità di associare il doppio tap sul tasto Home alla funzione Spotlight
  21. Possibilità di associare il doppio tap sul tasto Home all’applicazione nativa Foto
  22. Aggiunta un’anteprima dell’ultimo scatto catturato con la fotocamera. La rispettiva icona sarà visibile nell’angolo in basso a sinistra dello schermo
  23. Shake per avviare la riproduzione casuale nell’applicazione nativa iPod
  24. Scrolling degli screenshot nell’applicazione nativa App Store
  25. Possibilità di visualizzare il tipo di numero di telefono di ogni chiamata nel tab “Recenti” (ad esempio, casa, lavoro, cellulare)
  26. Cronologia delle chiamate, compresa la durata di ciascuna chiamata effettuata o ricevuta
  27. Opzione per la condivisione dei contatti presente in ogni scheda contatto
  28. Possibilità di copiare un link da Safari semplicemente premendolo
  29. Possibilità di aprire un link di Safari in una nuova pagina semplicemente premendolo
  30. Compilazione automatica dei form per l’username e la password in Safari
  31. Login al proprio account YouTube
  32. Possibilità di visualizzare i commenti su YouTube
  33. Iscrizione a YouTube
  34. Possibilità di votare su YouTube
  35. Possibilità di provare ad inviare nuovamente messaggi di testo falliti (il mancato invio verrà indicato da un punto esclamativo rosso che comparirà accanto al messaggio)
  36. Turn-by-turn
  37. Le mappe possono essere avviate all’interno di altre applicazioni, oltra che in quella nativa Mappe
  38. Accesso alla porta del dock per consentire la comunicazione con gli accessori
  39. Connettività Peer-to-peer via Bluetooth (non è richiesto il Wi-Fi)
  40. Nuova applicazione Memo Vocali
  41. Controlli censura estesi
  42. Anti-phishing
  43. Login automatico per il Wi-Fi
  44. Sincronizzazione Note con iTunes
  45. Migliorata l’applicazione nativa Borsa
  46. Nuove tipologie di calendari (CalDAV)
  47. Integrato un avviso per confermare l’eliminazione di una nota
  48. Integrato un avviso per confermare l’eliminazione di una fotografia
  49. Possibilità di selezionare più di una foto da allegare ad un’e-mail
  50. Funzione Find My iPhone per gli utenti MobileMe
  51. I podcast scaricati attraverso la connessione 3G non hanno limiti per quanto riguarda le dimensioni
  52. Un tap sul tasto Home permette agli utenti di accedere alla funzione Spotlight
  53. Un tap sul tasto Home mentre si utilizza Spotlight permette agli utenti di tornare alla prima pagina della SpringBoard
  54. Possibilità di modificare la velocità della riproduzione degli audiolibri
  55. Sottoscrizione alle applicazioni dell’App Store
  56. Notifiche Push
  57. Tags Audio/Video
  58. Streaming Video (HTTP, HTML 5 e h.264)
  59. Sottoscrizione Calendario
  60. Login ad iTunes
  61. Creazione di un account iTunes
  62. Dati crittografati
  63. LDAP (directory services)
  64. VPN on-demand
  65. EAP SIM
  66. Supporto Proxy
  67. Profili OTA
  68. Revoca dei certificati
  69. Politiche di Exchange ActiveSync
  70. Scrubbing Multimediale
  71. Supporto di nuove lingue
  72. Tastiere migliorate
  73. Gli aggiornamenti falliti delle applicazioni vengono mostrati con un duplicato dell’icona che avrà l’etichetta “Paused”
  74. Quando si selezionano più email da inoltrare/cancellare, il dot blu posto vicino ad ogni email non letta verrà mostrato accanto al dot rosso invece di essere ingnorato completamente
  75. Visual Voicemail
  76. Possibilità di cambiare le suonerie del telefono dai “Preferiti”
  77. Migliorata la funzione Timer
  78. Effetto lucido applicato alle icone delle applicazioni Telefono, Messaggi e iPod
  79. Nell’applicazione nativa Note sarà possibile cancellare una nota facendo scorrere il dito su di essa
  80. Opzioni Bluetooth avanzate per dispositivi Handsfree
  81. Aggiunta opzione grazie alla quale chiudendo una singola pagina web in Safari, se ne aprirà una nuova, ovviamente vuota
  82. Migliorati i dizionari
  83. Il dot blu associato ad un determinato punto di una mappa, verrà adesso mostrato al centro del cerchio che indicata la posizione
  84. Se si ascolta una canzone mentre il dispositivo è in carica, al posto della batteria verrà mostrata la copertina dell’album che contiene quella canzone
  85. Il font del titolo della canzone mostrato nella LockScreen è stato ridimensionato e, quindi, reso più piccolo
  86. Tra le impostazioni del telefono sarà possibile scegliere il proprio numero
  87. Opzione per disabilitare gli avvisi dei messaggi di testo
  88. Opzione per disabilitare l’anteprima dei messaggi di testo
  89. Opzione per abilitare/disabilitare il campo “Oggetto” nei messaggi di testo
  90. Possibilità di integrare la musica dell’iPod nelle altre applicazione
  91. Nell’applicazione App Store gli indirizzi email presenti nelle descrizioni delle applicazioni saranno cliccabili
  92. Incremento della velocità di JavaScript
  93. Consentite 11 SpringBoard, a differenza delle 9 permesse con i firmware precedenti
  94. Possibilità di riavviare il dispositivo anche dalla schermata “Slide To Unlock”
  95. In Impostazioni>Generali>Home>Risultati di Ricerca, l’utente può decidere cosa può essere cercato e in quale ordine
  96. Un counter per essere informati sul numero di applicazioni installate è stato aggiunto in Impostazioni>Generali>Info
  97. Aggiunta l’opzione “Carica Immagini” nelle impostazioni dell’applicazione Mail
  98. Se l’utente ha impostato Exchange, avrà a disposizione un’opzione relativa alla rubrica completa dei contatti
  99. Opzione per la ripetizione di 30 secondi degli audiolibri
  100. Migliorata la velocità di scrubbing quando viene premuto il dot bianco nella barra di progresso nell’applicazione nativa iPod
  101. Quando viene inviato un messaggio di testo, il box nel quale il testo viene digitato sfuma gradualmente dal bianco al verde, invece di passare da un colore all’altro in maniera immediata
  102. Migliorato lo spostamento delle applicazioni da una SpringBoard all’altra
  103. Il nome degli album viene mostrato nei controlli dell’iPod che compariranno nella LockScreen
  104. Shake per cambiare canzone anche dalla LockScreen con i comandi iPod avviati
  105. Possibilità di visualizzare informazioni relative ai podcast salvati nell’iPhone (durata e data di pubblicazione)
  106. Se si ascolta una canzone quando l’iPod è in carica, alla fine della riproduzione lo schermo si accenderà automaticamente per notificare l’inizio della canzone successiva
  107. Supporto dei file WAVE nell’applicazione nativa Mail
  108. Gli allegati non verranno automaticamente scaricati. L’utente dovrà effettuare un tap sull’allegato presente nella mail per poterlo scaricare
  109. Se si utilizzano delle cuffie Bluetooth con l’iPod, la barra del volume verrà nascosta ed, al suo posto, verrà mostrato il nome delle cuffie
  110. Il reset forzato del telefono (tasto Home + Power per 10 secondi) spegnerà il dispositivo invece di riavviarlo
  111. Non è più necessario uno spazio tra due parole per consentire al “completamento” automatico di avviarsi

[via mobileblog]

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.