Vai al contenuto

Il CFO lascia Facebook: in arrivo la quotazione?

facebook

Il Chief Finacial Officer di Facebook, Gideon Yu, ha lasciato  la Società dopo meno di due anni dalla sua assunzione.

La notizia, riportata dal The Wall Street Journal e confermata dallo stesso social network, non ha mancato di alimentare le speculazioni riguardanti una possibile quotazione in borsa del social network più grande del mondo.

Facebook potrebbe quindi non avere abbastanza denaro per sostenere la propria crescita, seppure alcune fonti abbiano riportato un fatturato relativo all’anno in corso maggiorato del 70%.

Gideon Yu era un elemento di spicco della squadra di Facebook: nel suo curriculum figurano nomi quali Yahoo e Google.

Secondo Mark Zuckerberg, Facebook si sarebbe potuta aprire agli investitori solamente nel caso la compagnia avesse avuto una giusta valutazione. Difficile però stabilire a priori il valore di Facebook. Forse la compagnia potrebbe essere stata spesso sopravvalutata e non valere quindi i 15 miliardi di dollari stimati in seguito all’acquisizione di Microsoft (basata però su azioni privilegiate), che ha rilevato una quota pari all’1,6% per 250 milioni di dollari, rivelandosi quindi più vicina come valore ai 3,7 miliardi di dollari stimati in occasione di una udienza tenutasi lo scorso giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.