Esperimento riuscito. Ora leopard gira su un pc!

pcbook_pro

Un paio di settimane fa un caro amico mi ha regalato un suo vecchio portatile Acer Aspire.
Il difetto di questo portatile è che ha (o meglio aveva) il display lcd “rotto”.
La mia passione è recuperare vecchi computer e riportarli in vita, piuttosto che trasformarli (semplicemente per dedicarli a qualcosa per la quale non sono stati progettati).

I portatile Acer è finito sul mio banco e ha subito una serie di trattamenti. Il primo è stato l’inserimento di un hard disk da 80Gb, di un banco aggiuntivo di RAM (ora ne ha 2Gb) e la rimozione del display rotto.
Mi sono trovato di fronte al mio primo portatile CABRIO.

Ho installato Microsoft XP, ma non ero ancora soddisfatto. Mancava ancora qualcosa. Mi sono deciso a installare MAC OS X sul portatile…quest’anno è di moda. “Mi sono procurato” una copia dell’ultima distribuzione di Ideneb (precisamente la 1.4) e mi sono avventurato in questo esperirmento “didattico”.

Ricordo che installare il sistema operativo Mac su hardware non Apple è illegale.

Una volta tra le mani la ISO di Ideneb 1.4, l’ho masterizzata su un DVD a bassa velocità (4x). Per non avere problemi durante l’installazione. Ho inserito il dvd nel lettore e ho riavviato il pc.
Dopo un pò è comparsa la schermata di installazione di Mac OS X (Leopard). Ho formattato l’hard disk in un formato compatibile con Leopard ovvero HFS Journaled.
Per fare questo occorre posizionarsi nella voce in alto Utilities -> Disk Utility -> Nella finestra che si apre selezionare il disco desiderato dalla colonna di sinistra -> Nella colonna di destra scegliere la scheda Inizializzare (o erase se state usando la versione inglese) -> Scegliere il tipo di partizione Mac Os X Extended Journaled (io ho preso la prima voce) -> Cliccare sul pulsante Inizializza e confermare -> Uscire da Disk Utility.

Personalmente ho eliminato tutte le altre partizioni dal disco. Però sarebbe stato possibile far convivere una versione di Xp su una partizione e Leopard sull’altra partizione.

A questo punto prima di procedere all’installazione vera e propria occorre cliccare sul bottone “Personalizza” per selezionare i driver compatibili con il proprio hardware. Nel mio caso il portatile è un Acer Aspire 5610 ed ho utilizzato (grazie ai consigli ricevuti sul forum di Ideneb) la seguente configurazione:

Kernel: Voodoo + Seatbelt Fix
Chipset: ICHx Fix
Fix: SMBIOS-27-667 e BatteryManager
Video: NVinjectGO
Audio: ALC883
Wireless: Atheros AR5007

Sto risolvendo gli ultimi problemini relativi al rilevamento della rete wireless. Ma l’esperimento può dirsi riuscito.

17 Commenti

  1. Giuseppe

    Ciao , ho visto che te hai installato ideneb su acer 5610 , anche io possiedo un acer 5610 con ideneb , per il wireless ho acquistato una penna usb tutto ok, ma per i driver audio niente da fare , ho provato anche i kext che consigli tu ma niente , mi aggiungeresti su msn per darmi una mano , giuseppe.roccasalvo hotmail.it , grazie .

  2. carlo

    ciao luigi possiedo un aspire 5610 ho fatto tutto passo passo ma finita l installazione mi rimane la pagina bianca con la mela e un segno di divieto al centro e si blocca il tutto mi puoi dire come installi quei driver che hai elencato sopra sai sono nuovo del mondo apple ti ringrazio infinitamente ciao carlo da roma

  3. Ciao Carlo,

    non preoccuparti. La prima volta ho sbagliato anch’io… Quando stai per installare, se non ricordo male prima dell’ultimo click dovresti trovare sulla dx il bottone che ti consente di andare avanti e sulla sx quello che ti consente di accedere alla personalizzazione.
    Nel menu di “personalizzazione” ideneb ti consente di specificare i driver da utilizzare.

    Ti preannuncio che il wi.fi non funzionerà con qualunque tipo di driver.

    Spero di esserti stato di aiuto.

    lp

  4. Ivan

    Come hai fatto a farla funzionare ? Quali kext hai usato ? Li ho provati tutti, ma a me non vede neppure la scheda. Ho letto centinaia di pag. sull’argomento, sembra una cosa tanto semplice, ma a me non va. Sono riuscita a far andare l’audio,ma la eth non ne vuol sapere. Come si fa con Mac a vedere quali periferiche funzionano e quali no? Su win ti da il “!” con triangolino giallo, ma su Mac ?

  5. Ivan

    P.S. Io ho installato la Ideneb 1.5. Prima ho provato la Kalyway 10.5 e vedeva “una ethernet” ma non funzionava neppure li. Ho provato anche con i kext della Kalyway ma niente.

  6. enzo

    ciao,
    anche io dovrei trasformare il mio pc in un mac, ma il mio acer aspire è il 5680, i driver da utilizzare sono gli stessi o devo cambiare tutti i driver e cercarli da qualche altro forum…

    per fare grafica, il mac è l’ideale, a lavoro uso un mac ma da casa non posso (per ora).

    help me

  7. Ivan

    Ho caricato i gli AppleBCM440xEthernet.kext della Kalyway 10.5.1 e finalmente la rete e’ partita. Solo che ho un problema. Ho il dualboot con XP e mi sono accorto che spesso quando esco da XP, anche spegnendo, poi quado riparte il felino spesso la scheda di rete non mi funziona piu’. Qualcuno sa spiegarmi perche’ ed eventualmente come devo fare ?

  8. ciao, ho installato tutto ma non mi vede la wireless
    che è una intel pro wireless (se non ricordo male)

    che devo fare???

    mi serve solo installare la wireless e poi il procedimento è veramente riuscito…

  9. roberto

    ciao Enzo
    mi spieghi come hai fatto??? io ho un 5685 ( stessa cosa del 5680) ma non riesco ad installare la ideneb 1,4. COme hai settato tu?
    Hai Vista o xp ( io ho xp)
    mi saresti molto di aiuto
    grazie mille

  10. Carmine

    ciao l’esperimento è riuscito anche a me, ma non riesco ad istallare il wireless (un portatile senza wireless che portatile è xD)…mi potresti dare una mano???

    P.S. ho il tuo stesso portatile

  11. angelo

    ciao vorrei installarlo anche io ho provato con la Kalyway ma appena finisce l’installazzione si riavvia lo faccio partire dal cd mi da una schermata azzurra e sento dell’audio,adesso provo con questa che la sto gia scaricando vediamo se riesco a farla con i tuoi stessi settaggi.potresti spiegarmi il procedimento esatto magari via mail??grazie mille in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.