APPLE

Apple Q1 2009: risultati finanziari

aapl

Nel giorno di conference call per la pubblicazione dei risultati finanziari del primo trimestre fiscale Apple si trova in una “difficile” situazione. I trader stanno spingendo i corsi del titolo Apple sempre più in basso il minimo è stato toccato a quota 78,33 dollari. Si tratta del valore più basso da dicembre 2006.
Senza contare che Steve Jobs fino a giugno non avrà tra le mani il timone…e sarà sostituito da Tim Cook.

Ecco i principali dati:

  • Ricavi: $10.167 miliardi, in crescita rispetto ai $9.608 miliardi del Q1 2008
  • Utili: $1.605 miliardi, in rialzo (valore precedente $1.581)
  • EPS: $1.78 per azione vs. $1.76
  • iPod: venduti 22.727 milioni di esemplari (questo valore è più alto di tutte le previsioni)
  • iPhone: venduti 4.363 milioni, in aumento dell’ 88% YOY (anno su anno, leggermente inferiore rispetto le aspettative)
  • Mac: 2.524 milioni (leggermente inferiore rispetto le aspettative)
  • Gross margin:  34.7%, invariato
  • Vendite internazionali: 46%
  • Cash flow $3.9 miliardi

Le vendite sono andate molto bene. Nuovo record di vendite per gli iPod e crescita del 9% per i Mac (+34% per i portatili e -25% dei desktop), un valore altissimo considerando che il resto del mercato (leggi PC) ha subito una contrazione del 16%. iPhone leggermente sotto le stime con 13.7 milioni di smartphone venduti in oltre 70 nazioni. L’ingrediente principale del successo è il software. I competitor stanno cercando di replicare il successo degli iPhone.

Il mercato azionaro sta reaggendo molto bene. Il titolo APPLE ha chiuso la sessione diurna con un rialzo del 5.92% e nella sessione di trading after hour è a +11%.

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.