Geek, Google, Webapp

Google Navative Client: inizia la sfida

Google ha realizzato un codice open source chiamato Native Client che permette agli sviluppatori di aumentare la velocità di esecuzione delle applicazioni all’interno dei browser.

In questo momento la release consiste in un runtime, un plugin per il browser e un set di compilazione GCC-based [GNU Compiler Collection].

Insieme, questi componenti permettono di costruire applicazioni che girano nei web browser incorporando moduli di codice nativo.

La sfida a Java, Flash e Silverlight è appena cominciata…

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.