APPLE

Trimestrale record per APPLE (AAPL)

Ieri sera alle 23 ora italiana sono stati diffusi i dati finanziari relativi al secondo trimestre fiscale del 2008 (2Q) della APPLE Inc.
Seppure storicamente questo periodo dell’anno non è tra i più favorevoli per la casa di Cupertino i risultati sono stati record.

Le previsioni degli analisti preannunciati da Apple tre mesi fa, sono state polverizzate.

L’azienda ha fatturato 7,51 miliardi di dollari, contro i 6,95 miliardi stimati dagli analisti e i 6,8 miliardi indicati da Apple. Nello stesso trimestre di un anno fa il fatturato era stato di 5,26 miliardi di dollari e la crescita anno su anno del fatturato è dunque del 43 percento.

Il profitto per azione è di 1,16 dollari, contro 0,87 dollari di un anno fa.

Apple ha venduto l’incredibile cifra di 2,289 milioni di Macintosh, vicinissima al record assoluto di sempre, incredibile proprio perché il trimestre in questione è quello considerato il più debole. La crescita anno su anno è del 51 percento in unità e del 54 percento in fatturato.

Il business degli iPod si è continua la crescita, per quanto lieve: in unità Apple cresce dell’uno percento e in fatturato dell’otto percento.

A questo si aggiungono 1,703 milioni di iPhone.

Le riserve di cassa e investimenti a breve termine sono giunta e 19,4 miliardi di dollari. I dirigenti di Apple si sono mostrati convinti di raggiungere il traguardo di dieci milioni di iPhone venduti entro il 2008. Nessuna parola sull’Italia né per gli Apple Store né per il supposto accordo raggiunto per la distribuzione di iPhone da parte di Tim.

Per il prossimo trimestre Apple indica obiettivi di 7,2 miliardi di fatturato e un dollaro di profitto per azione.

potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.